fbpx

La perdita dei capelli in inverno, così come in autunno, può aumentare. In questo periodo i capelli tendono a diventare secchi e sfibrati e a cadere. Da metà novembre a Marzo, il freddo e il clima rigido rappresentano una vera minaccia per i nostri capelli, che sono molto sensibili alle escursioni termiche e possiamo assistere ad un aumento della caduta. Ad esserne interessati alla perdita dei capelli in inverno sono sia gli uomini che le donne

Gli sbalzi di temperatura ai quali sono sottoposti i capelli durante l’inverno sono drastici, perché freddo, pioggia, neve o vento potrebbero alternarsi al caldo, anche eccessivo, tipico dei ambienti riscaldati da molto tempo. Perfino il calore del fuoco di un camino è dannoso se siamo appena rientrati da una passeggiata all’aria aperta e influire sulla perdita dei capelli nella stagione invernale.

Anche la settimana bianca sulla neve, che ha l’obiettivo di rilassare il corpo e rigenerare la mente, si rivela, se analizziamo la salute dei nostri capelli, un evento traumatico e stressante.

La cuticola dei capelli diventa più debole, si squama e spesso i capelli tendono a spezzarsi o cadere. Se siamo poi, già soggetti, ad alopecia androgenetica maschile e femminile, alopecia areata, alopecia seborroica e calvizie proteggerli con trattamenti specifici è fondamentale per rafforzare il cuoio capelluto, stimolare la ricrescita e difendere i capelli dagli agenti atmosferici.

Dalle più recenti ricerche nel settore tricologico, Il centro medico Tricomedit ha elaborato nuovi protocolli di cura per i capelli  a base di cellule staminali vegetali, xantine e derivati di materie prime organiche che contengono principi attivi che svolgono un’azione rinforzante e contrastano la caduta dei capelli. Trattamenti utili anche in caso di aumento della perdita di capelli in inverno.

L’utilizzo di un’apparecchiatura innovativa altamente tecnologica permette di veicolare specifici sieri negli strati più profondi del derma al fine di stimolare il metabolismo e la microcircolazione di cuoio capelluto e bulbo pilifero, andando a contrastare il fenomeno della perdita dei capelli in inverno.

Un controllo preventivo attraverso una visita tricologica, rappresenta un passo in più verso l’ottenimento di risultati soddisfacenti, consentendo di individuare un percorso mirato e personalizzato quando la perdita dei capelli in inverno supera i livelli fisiologici di caduta.

I Centri Medici Tricomedit con oltre 40 anni di esperienza sono in grado di fornire indicazioni utili ed efficaci, in seguito ad una visita tricologica con un consulente e portare a soluzione condizioni di perdita di capelli, alopecia androgenetica maschile e femminile, calvizie, così come qualsiasi patologia del cuoio capelluto.

In questo articolo abbiamo parlato di perdita dei capelli in inverno, se sei interessato ad approfondire l’argomento o a conoscere altri dettagli relativi alle problematiche del capello e del cuoio capelluto ti invitiamo a sfogliare il blog Tricomedit e a visionare le altre sezioni del nostro sito.

Se vuoi prenotare una VISITA TRICOLOGICA GRATUITA presso uno dei Centri Medici Tricologici TRICOMEDIT chiama il NUMERO VERDE ☏ 800 30 67 60 (clicca qui da cellulare).

Preferisci essere ricontatto da un nostro operatore ad un orario da te indicato? Compila il modulo on line
4.2/5 - (4 votes)
Call Now ButtonChiama ora!
×