Caduta capelli donna

In crescita la caduta dei capelli
nelle donne

Caduta capelli donna: sono parole sempre più ricorrenti nell’estetica femminile. E’ risaputo che tra i due sessi quello che più risente della caduta dei capelli è sicuramente quello maschile, ma, vuoi anche con la complicità di alti livelli di stress, che lo stile di vita oggi impone, la percentuale di donne che soffrono di patologie legate alla caduta dei capelli e al diradamento è in crescita e l’alopecia androgenetica femminile diventa un problema su cui porre crescente attenzione.

Le cause della caduta dei capelli nella donna sono molteplici:

  • Alimentazione scorretta: una dieta troppo rigida potrebbe privare l’organismo di  importanti risorse nutritive, tendendo ad indebolirsi sempre di più a causa di carenze vitaminiche e di Sali minerali. Una delle cause principali di caduta dei capelli è la carenza di ferro, che può presentarsi anche con chi soffre di anemia o ha cicli mestruali abbondanti.
  • Disordini alimentari: intesi come patologie come bulimia e anoressia
  • Stress sia fisico che psicologico: in periodi di forte stress le difese immunitarie si abbassano, la salute in generale ne risente e di conseguenza anche i capelli
  • Psoriasi: la psoriasi può essere causa di un aumento della caduta dei capelli e pertanto va curata
  • Gravidanza: forte stress emotivo e fisico, in questo periodo e in quello successivo il corpo e la mente hanno necessità di essere sostenuti, i capelli sono i primi a risentire di questo stato di malessere
  • Menopausa: cambiamento ormonale in atto con aumento di caduta dei capelli o diradamento
  • Genetica: il follicolo del capello, per ragioni genetiche, è soggetto ad un aumento della sensibilità verso i cambiamenti ormonali  e il capello tende ad assottigliarsi sempre di più
  • Disfunzione tiroidea: ipotiroidismo e ipertiroidismo potrebbero aumentare la caduta dei capelli a causa dei livelli ormonali alterati.

Caduta capelli donna: i segnali di allarme

L’organismo, nello specifico il capello e il cuoio capelluto, lanciano continuamente dei segnali, quando si trovano in una fase down, in vari modi:

  • Forfora
  • Capelli secchi
  • Capelli grassi
  • Psoriasi
  • Tricotillomania
  • Dolore al cuoio capelluto
  • Aumento caduta dei capelli
  • Capelli sottili
  • Capelli sfibrati
  • Capelli che perdono brillantezza

I comportamenti per prevenire la caduta dei capelli nella donna

A mano a mano che la situazione degenera si tende sempre di più a risentire dei trattamenti che prima si facevano di routine, dei lavaggi, del calore, anche di una spazzolatura troppo vigorosa, quindi ecco 5 consigli da seguire:

  • Una dieta equilibrata che contenga all’interno degli alimenti scelti Vitamina C, E, Ferro, Silicio e Zinco, sarà di grande aiuto per la salute dei capelli.
  • Stile di vita sano
  • Concedersi uno spazio personale per abbassare i livelli del cortisolo, l’ormone dello stress
  • Utilizzare prodotti di qualità
  • Affidarsi in caso di patologie a personale specializzato, come i Centri medici tricologici Tricomedit

CHIAMA ORA E PRENOTA UNA VISITA TRICOLOGICA GRATUITA

I nostri studi e la nostra esperienza ci confermano quotidianamente che intervenire tempestivamente sul problema della caduta dei capelli o del cuoio capelluto con una diagnosi precisa ed accurata porta ad ottimi risultati in tempi rapidi.

CHIAMA ORA IL NUMERO VERDE

Ci visualizzi da cellulare?

VISITA TRICOLOGICA GRATUITA

Richiedi on-line:

7 + 13 =

Tricomedit è costituita da Centri Medici specializzati nella cura delle problematiche dei capelli e del cuoio capelluto. I dati che fornisci  non saranno in alcun caso ceduti a terzi e verranno trattati nel rispetto della nostra Privacy Policy

Resta in contatto con noi, seguici sui nostri canali social:

Share This