I fattori che determinano i problemi di capelli e che possono sfociare nella possibile conseguente caduta dei capelli, possono essere molteplici. Abitualmente si perdono ogni giorno tra i 40 e i 100 capelli, e quando si rimane intorno a questa cifra non c’è da preoccuparsi.

Le ragioni che solitamente portano a perdere un maggior numero di capelli possono essere legate a problemi ormonali, stress psichico, cambio stagionale o per uno scarso apporto di nutrienti fondamentali per avere una capigliatura sana.

Veder cadere più di 100 capelli al giorno è il primo campanello d’allarme! Quando ci si trova in questa situazione è bene consultare tempestivamente uno specialista del settore.

Anomalie dei capelli e del cuoio capelluto

Le più frequenti anomalie che si possono riscontrare sono:

Di fronte a tali problemi è possibile intervenire con trattamenti efficaci, rivolgendosi a specialisti esperti del settore che consiglieranno di effettuare i dovuti controlli.

Problemi di capelli: le patologie più frequenti

Invece sarà più impegnativo l’approccio a problemi di capelli più complessi e che sono riconducibili a patologie vere e proprie come:

In questi ed altri casi sarà fondamentale la tempestività con cui si affronta la patologia in essere, oltre alla qualità dei test grazie ai quali è possibile esaminare il capello ed il cuoio capelluto. Ogni paziente deve essere valutato con esami specifici come: il tricogramma, il mineralogramma, il pull-test o il washtest al fine di individuare trattamenti personalizzati.

Presso i Centri Tricologici Medici e Chirurgici Tricomedit Group è possibile effettuare una prima visita tricologica gratuita con un consulente tricologo per individuare la corretta causa del problema dei capelli o del cuoio capelluto e avviare un trattamento di cura personalizzato.

Call Now ButtonChiama ora!
×